Quinoa biologica | Alce nero

quinoa

La Quinoa è sempre stata considerata una pianta sacra: venerata per oltre 5000 anni dagli Incas ancora oggi rappresenta un alimento centrale per le popolazioni che vivono sulle Ande dove viene tuttora prodotta.

PERCHE’ FA BENE
E’ una pianta erbacea che contiene molto amido e priva di glutine.
Ne esistono oltre 200 specie e quella che vendiamo è della qualità Real [particolarmente ricca di saponina, prezioso elemento per la cura della pelle]. La quinoa è un importante fonte di vitamine B2, C, E; ricca di minerali (magnesio, sodio, fosforo, ferro e zinco) e a ridotto apporto calorico (372 kcal/200 gr.)

RICETTE

Sformato alla quinoa

  • 500 gr di quinoa
  • 300 gr di lenticchie verdi
  • 200 gr di piselli lessati
  • 100 gr di zucchine a cubetti
  • Prezzemolo tritato
  • Olio d’oliva
  • Sale grosso
  • Pangrattato

Lessate la quinoa e le lenticchie in acqua salata all’interno di due pentole diverse. Scolate la quinoa e lasciatela raffreddare a parte. Quando le lenticchie saranno pronte, passatele al mixer fino ad ottenere una purea. Mescolate la quinoa con i piselli e le zucchine, precedentemente saltate in padella, all’interno di una ciotola. A questo punto unite la purea di lenticchie ed il prezzemolo tritato. Quindi amalgamate bene il tutto e trasferitelo, formando degli strati ben compatti, all’interno di una teglia da plumcake precedentemente oliata. Spolverizzate la superficie con del pangrattato e cuocete in forno a 180°C per 45-50 minuti.

Biscotti alla quinoa

  • 200 gr di farina integrale
  • 100 gr di quinoa
  • 100 ml di latte vegetale
  • 80 ml di olio di mais
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella

Lessate la quinoa in acqua non salata fino a quando non si sarà ben ammorbidita. Nel frattempo amalgamate la farina, lo zucchero e la cannella. Quindi scolate la quinoa e aggiungetela agli ingredienti secchi iniziando a lavorare l’impasto con le mani. Aggiungete via via olio e latte vegetale e lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Se necessario, aggiungete dell’altro latte vegetale per ammorbidire l’impasto. Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti ed in seguito stendete l’impasto con il matterello e ritagliate i biscotti con l’aiuto di formine o di un coltello. Cuocete in forno a 180 gradi per 10-15 minuti.